Hosomaki di melanzane grigliate e platessa

Barbecue utilizzato: Outdoorchef Ascona 570G

Accessori utilizzati:  Piastra in ghisa

Tipologia di cottura: Diretta/Indiretta

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Tempo cottura: 15 minuti circa

Persone servite: 4

Hosomaki di melanzane grigliate e platessa con maionese di pomodoro

Di Claudio Nani Pubblicata: Agosto 7, 2015

    Un piatto gourmet con i colori della bandiera italiana, bianco,rosso e verde rivisitato in chiave finger food orientale

    Ingredienti

    Istruzioni

    1. Tagliamo le melanzane in fette longitudinali sottilissime, tritiamo il prezzemolo e lo mettiamo in una terrina con l'aglio tritato nissimo e l'olio EVO. Accendiamo il nostro BBQ in cottura indiretta a 230 gradi. Grigliamo 2 minuti per lato le melanzane per ammorbidirle e darle i segni di griglia. Mettiamo un foglio di pellicola sopra un tagliere, posizioniamo sopra due o quattro fettine di melanzane, condiamo con olio EVO, prezzemolo, sale, pepe e aglio, poi adagiamo sopra un letto di platessa. Arrotoliamo il tutto con l'aiuto della pellicola, e procediamo a grigliare gli involtini sulla piastra a 270-280 gradi x 3-4 minuti per lato. Realizziamo la maionese di pomodoro, frullando i pelati, regoliamo di sale, pepe, aglio e volendo un pizzico di peperoncino in polvere. Impiattiamo come in foto.
    Claudio Nani
    Claudio Nani
    Nato a Milano, classe '66, responsabile commerciale, fin da piccolo voleva fare il cuoco e invece motivato dalla famiglia si diploma all' I.T.I.S e lavora per 15 anni in studi di ingegneria. Nel 1999 si ferma a Terni, durante il montaggio e l'assistenza all'avviamento di un grande impianto di trattamento fumi, per un periodo inaspettato durante il quale si innamora delle Valli Umbre e del suo territorio, tanto da trasferirsi prima a Narni e poi a San Gemini. Il contatto diretto con i produttori locali di ortaggi, legumi, prosciutti, formaggi e carni, i profumi inebrianti della buona cucina umbra uniti alla passione e alla creatività, la spinta degli amici e della compagna di vita, la naturale propensione alla cura degli ingredienti e degli abbinamenti lo spingono tanto da qualificarsi cuoco con attestato professionale nel 2012 e a lavorare nei fine settimana in alcuni ristoranti da stagista; si costruisce piano piano la figura di Chef a domicilio in cene private con menù personalizzati e piccoli corsi di cucina amatoriali. Il BBQ è l'estensione del suo braccio...100% PURE BBQ!