Il Raviolo Campione!

Ladies & Gentleman, ecco a voi la ricetta che ha ottenuto più punti in assoluto al recente National Barbecue Championship 2015 svoltosi a Soliera (MO).

Il piatto in questione concorreva nella categoria “Chef’s Choice”, ed è stato realizzato da Adriano Amoretti con la collaborazione di Mauro Dadone del Team Bbq-Fellas.

Raviolo Fellas
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3,5 ore
Tempo di cottura
1,5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3,5 ore
Tempo di cottura
1,5 minuti
Raviolo Fellas
Print Recipe
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3,5 ore
Tempo di cottura
1,5 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 persone 3,5 ore
Tempo di cottura
1,5 minuti
Ingredienti
Impasto:
Farcia vegetale
Guarnizione esterna:
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Impastare gli ingredienti per la pasta all’uovo e lasciarla riposare per un ora in un luogo fresco. Dopo aver mondato gli spinaci, settare il Rover per la cottura indiretta a 120° C e farli cuocere il più a lungo possibile nella vostra pentola wok interamente ricoperti di acqua aggiungendo, olio, sale e dado vegetale coprendo il wok con la stagnola. Quando avranno perso la loro consistenza iniziale, scolarli dall’acqua che terrete da parte, settare il BBQ per una cottura diretta, fare un soffritto con cipolla e sedano e aggiungere gli spinaci fino a raggiungere la consistenza desiderata. Scolare gli spinaci fino a fargli perdere tutti i succhi.
  2. Siringare il cosciotto di coniglio con il brodo e l’olio alla salvia, e settare il Rover per una cottura indiretta. Cuocere il coniglio in low & slow ad un temperatura di 80° C affumicando per 3 ore con chips di prugno o faggio avendo l’accortezza di non metterle a bagno. Passate le 3 ore mettere in foil ed alzare la temperatura a 100° fino ad arrivare ad una temperatura interna di 93° C.
  3. Arrivati alla temperatura richiesta, lasciar riposare e in seguito sfilacciare condendo con l’olio alla salvia e le bacche di ginepro. Riprendere la padella wok ed unire i due ingredienti e farli amalgamare. Stendere la pasta il più sottile possibile e con l’anello Outdoorchef della dimensione che preferite creare 8 dischi. Prendere la farcia e disporla nel disco creato lasciando un buco centrale, cercando di prendere la stessa quantità di spinaci e di coniglio. Inserire un tuorlo d’uovo nel buco lasciato in precedenza e passare un filo di albume sul bordo del disco e chiuderlo con un altro disco di pasta, controllando che i due dischi siano sigillati uno con l'altro.
  4. Mettere direttamente sul carbone la pentola wok piena d’acqua ed aggiungere l’acqua di cottura degli spinaci e salarla. Quando l’acqua arriva ad ebollizione immergere il raviolo per un massimo di 1 minuto e mezzo.
  5. Una volta tolto dall’acqua prendere il burro che avrete fatto sciogliere in un pentolino, cospargetelo sul raviolo, aggiungere poi il parmigiano ed una grattata di tartufo.
  6. Tirate fuori dalla cantina un bel Barbera D’Asti Superiore e godetevi la sorpresa del primo taglio del vostro RAVIOLO FELLAS!
Recipe Notes

Adriano “Rend” Amoretti

Sommelier A.i.s, ex Writer e Rapper è un appassionato di cucina, si divide tra innovazione e tradizione.

Ha aperto il primo Homerestaurant della provincia di Torino, raggiungendo fin da subito le primissime posizioni nella classifica italiana.

Entusiasta delle marinature e degli impiattamenti, si avvicina al Bbq per esplorare il mondo degli abbinamenti con il vino.

Ha conseguito il diploma di Pitmaster alla prima masterclass GrillDifferent.

 

"È stata la mia prima competizione di Barbecue, una delle esperienze più belle della mia vita e ne serberò per sempre un ricordo bellissimo.

La cosa che più mi piace è il fatto di reputare AMICI persone che ho visto solo una volta, ma la condivisione della stessa passione e lo spirito che si è creato nel gruppo Grill Different – The Family non mi fanno trovare altre parole ed altri sentimenti per questa mandria di scellerati con cui ho trascorso tre giorni fantastici.

Aver vinto con il punteggio più alto di tutta la competizione è un traguardo davvero fondamentale per la mia giovanissima carriera nel mondo della cucina e nell’ancora più giovane avventura con quello del Barbecue. Devo per questo ringraziare in maniera MASTODONTICA il mio Team, I Bbq-Fellas, con il quale abbiamo veramente superato noi stessi durante questo campionato.

Era per tutti noi la prima competizione alla quale partecipavamo e questo successo è proprio dovuto allo spirito di squadra che ci ha permeato. Senza il super coniglio di Mauro Dadone per la farcitura, l’aiuto di Luca Ferrari nella preparazione dell’impasto, dell’instancabile Flavio Franchino nella cottura dei ravioli e di Daniele D'Angelo nell’impiattamento finale tutto questo non sarebbe stato possibile.

Un ringraziamento con il cuore in mano a mia moglie Sabina per averci addirittura fatto un render al PC del piatto di presentazione e per avermi visto gioire e soprattutto patire in questi mesi di preparazione alla gara.  #OneLove"

Condividi questa Ricetta
Powered byWP Ultimate Recipe
Grill Different Staff
Grill Different Staff
Momentaneamente non disponibile