Stinco di maiale

Matteo Tassi ci presenta la sua ricetta dello stinco di maiale.

Prima in salamoia e poi cotto al BBQ, rappresenta un grande classico di sicuro gradimento.

Per saperne di più sulla tecnica della salamoia, vi rimandiamo all’articolo dello stesso autore: Tecnica – Salamoia

 

Barbecue utilizzato : Outdoorchef Ascona 570

Accessori utilizzati: termometro a doppia sonda Outdoorchef Gourmet check

Tipologia di cottura : Indiretta / Diretta

Stinco di maiale

Di Matteo Tassi Pubblicata: Ottobre 17, 2014

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 12 ore 0 minuto
  • Cottura: 3 ore 0 minuto
  • Pronta In: 15 ore 5 minuti

Matteo Tassi ci presenta la sua ricetta dello stinco di maiale. Prima in salamoia e poi cotto al BBQ, rappresenta un grande …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Immergete lo stinco nella salamoia ottenuta sciogliendo 40 grammi di sale per ogni litro di acqua. Marinate gli stinchi di maiale freschi per 12 ore.
  2. Asciugate gli stinchi e massaggiateli con il trito ottenuto unendo il rosmarino, l’aglio in polvere, un pizzico di sale ed uno di pepe. Cuocete a cottura indiretta a 160° sino a raggiungere gli 80° di temperatura al cuore della carne.
  3. Passate a cottura diretta per qualche minuto per ottenere una croccante crosta esterna.
  4. Impiattate e servite.
Matteo Tassi
Matteo Tassi
Classe ’74 appassionato di cucina da sempre con la predilezione per BBQ e grilling, Tassi Matteo è uno dei più rappresentativi Pitmaster del panorama italiano. Vincitore della seconda edizione di “La Scuola,cucina di classe” talent gastronomico di Gambero Rosso Channel e conduttore ,sempre per Gambero Rosso Channel, della trasmissione SERIAL GRILLER. Ha pubblicato per la ReedGourmet Edizioni la prima guida al mondo del barbecue in italia: “Il Barbecue”. Direttore della Outdoorchef Barbecue School, la prima scuola di cucina al barbecue nata in Italia. E’ il Presidente della World Barbecue Association Italy.