Yaki Udon

Modello utilizzato: Ascona 570

Imbuto: Vulcano

Accessori: Wok in ghisa

Yaki Udon

Di Venerando Valastro Pubblicata: Marzo 4, 2014

  • Resa: 4 (4 Persone servite)
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Pronta In: 35 minuti

Modello utilizzato: Ascona 570 Imbuto: Vulcano Accessori: Wok in ghisa

Ingredienti

Istruzioni

  1. Settiamo il Bbq con l'imbuto a "vulcano" e sovrapponiamo l'accessorio di supporto per il Wok , Accendiamo il bruciatore grande a mezza potenza e preriscaldiamo il Wok per 5 minuti. Aggiungiamo l' olio di sesamo, subito dopo le cipolle tagliate a spicchi grossolani e lasciamo rosolare. Aggiungiamo ora le carote e le zucchine sempre tagliate grossolanamente e lasciamo rosolare. Uniamo i cuori di bambù e germogli a mezza cottura in modo che restino croccanti a cottura ultimata.
  2. Continuiamo la cottura aggiungendo la salsa di soia e l'aceto di riso in rapporto 1:1 (quindi 2 cucchiaini di salsa e 2 d'aceto) regolandosi al gusto per le quantità. Passiamo quindi alla cottura degli Udon, che possiamo eseguire direttamente mettendo una pentola con acqua sull'imbuto in posizione "vulcano" oppure se abbiamo a disposizione un fornello possiamo cuocerli in separata sede.
  3. Appena sono cotti e ben scolati uniamo gli Udon alle verdure nel wok facendoli saltare a fuoco moderato, aggiungiamo i semi di sesamo verso fine cottura. Mantechiamo per 2 minuti. Serviamoli bel caldi decorati con erba cipollina e semi di sesamo. In abbinamento consiglio un buon saké freddo per stare in tema japan!
  4. Per i più audaci consiglio una birra dal gusto acido e amara. Es. Cantillon Iris
Venerando Valastro
Venerando Valastro
Venerando Loopx Valastro nasce a Napoli, Scampia per l’esattezza. Sin da bambino attratto da due elementi contrapposti come l’acqua e fuoco, da questi scaturiscono le sue due più grandi passioni: il Barbecue e la pesca sportiva. Con il bagaglio marinaresco e tradizioni culinarie campane si avvicina alla nobile arte del Barbecue, con evidenti influenze marinare. Dal 2012 impegnato nel progetto "Campania Barbecue Friends" come cofondatore e “turbolento Griller” si fa promotore e supporter del BBQ innovativo e sperimentale con un attenzione particolare per gli abbinamenti pietanze/Birre Artigianali di qualità. Il suo più grande sogno? Uno smoker off set galleggiante a mo di tender che lo accompagni nelle sue lunghe traversate in barca alla ricerca del pesce della sua vita… ovviamente da affumicare a Kilometro Zero. *cofondatore di Campania Barbecue